Ultimi Aggiornamenti degli Eventi

European Connected Health Campus 2010

Postato il

ECH Week 2010 – Belfast, Northern Ireland – June 14-18, 2010

An exciting outcome of the European Connected Health Campus (ECHCampus) Leadership Summit was the joint planning with Continua Health Alliance (Continua) to host ECHWeek2010 (European Connected Health Week 2010) in Belfast, Northern Ireland, June 14-18, 2010.

ECHWeek2010 will be a fantastic opportunity to learn, share, debate, explore, lead, and discuss every aspect of ‘connected health’.

www.continuaalliance.org

e-HeatlhCare Conference 2010

Postato il

Si terrà il prossimo 14 aprile 2010 a Roma, la seconda edizione della conferenza e-HeatlhCare, la manifestazione organizzata da edisef, dedicata all’innovazione tecnologica nel settore sanitario, e già appuntamento imperdibile per professionisti, aziende, istituzioni e addetti ai lavori del settore sanitario. Numerosi esperti del mondo istituzionale e del settore IT, nonché i principali professionisti e opinion leader del comparto sanitario, contribuiranno ad arricchire l’evento attraverso interventi volti ad analizzare la situazione attuale dell’informatizzazione sanitaria, i processi innovativi e i futuri scenari di sviluppo tecnologico e d’integrazione. Il tema dell’informatica nella sanità è di forte attualità e tocca numerosi ambiti. L’obiettivo è quello di creare, ancora una volta, un’occasione di collegamento tra i diversi player del mercato.

La prima edizione della Conferenza e-HealthCare si è conclusa lo scorso aprile con grande successo e riscontrando la soddisfazione degli oltre 400 visitatori, che hanno potuto partecipare ad una giornata dedicata alla tecnologia e alla sua evoluzione nel mondo della Sanità.

Segreteria organizzativa edisef s.r.l. – Via Giovanni Battista Falda 3 00152 Roma

 Tel: 06.5895104 Fax: 06.58179316 e-mail: info@edisef.it

http://www.forumhealthcare.it/comunicato_stampa.asp?id_conferenza=2

RAPPORTO OASI 2009: marketing e web in evidenza

Postato il

 

Come già segnalato un paio di mesi fa, evidenzio che nel Rapporto Oasi 2009 del Cergas-Bocconi di Milano, pubblicato su www.cergas.unibocconi.it , sono stati dedicati ben due capitoli al marketing e discipline affini.

Come anticipavo nel post di novembre, nel capitolo 13 viene analizzato un tema molto caro a questo blog, cioè “Patient web empowerment: la web strategy delle aziende sanitarie del SSN”, a cura di Buccoliero & co.

Inoltre segnalo che nel capitolo 12 viene analizzata approfonditamente la comunicazione aziendale in sanità, come segnalato e commentato dal Sole 24 Ore Sanità del 22-29 dicembre 2009, interessante sopratutto per l’approccio strategico al tema (analisi, obiettivi, …), la differenziazione dei processi (comunicazione per la salute, per il marketing, per l’empowerment e istituzionale) e per l’evidenza sulla necessità di misurare l’efficacia delle azioni rispetto agli ovbiettivi dati.

BUONA LETTURA A TUTTI !!!

Kotler inserisce “Scegli la salute” dell’AUSL di Modena tra le quindici storie di marketing sociale di successo nel mondo

Postato il Aggiornato il

Non vediamo l’ora di leggere questo nuovo lavoro di Kotler … per un bel motivo in più !

Il progetto modenese “Scegli la salute”, realizzato dal team di Giuseppe Fattori per sostenere l’offerta di prodotti salutari attraverso la distribuzione automatica di alimenti e favorire iniziative di comunicazione per la salute nel settore, ha ottenuto un prestigioso riconoscimento: è tra i quindici casi mondiali segnalati per aver applicato con maggior efficacia le leve del marketing sociale nel promuovere la diffusione di sani stili di vita.

Philip Kotler, padre del marketing sociale, Nancy Lee e Hong Cheng,  tra i più noti esperti mondiali della disciplina, hanno raccolto infatti nel loro ultimo libro “Social marketing for Public Health: Global Trend and Success Stories” (Jonas and Barlett Publishers, 2009) le principali iniziative avviate a sostegno della promozione della salute nei cinque continenti, dagli Stati Uniti alla Cina, dal Perù all’Australia. Le attività proposte riguardano campi quali la lotta al fumo di sigaretta e all’abuso di alcol, il sostegno ad una regolare attività fisica, la prevenzione della diffusione dell’HIV, ecc.

Per approfondire: www.marketingsociale.net

 Tel. 339-8332107 –  E-mail: redazione@marketingsociale.net

In corsia parola al cittadino

Postato il

Come noto l’Agenas ha fotografato le iniziative di empowerment dei pazienti: 69 esperienze sotto la lente con l’obiettivo di definire un modello per la partecipazione degli assistiti.

A seguito dell’evento di presentazione (28-29 settembre 2009) della ricerca finalizzata a questo tema, vi segnalo che sul sito dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali sono disponibili articoli e materiale dei casi analizzati nel progetto, suddivisi per empowerment individuale, organizzativo e di comunità.

Speriamo che questo lavoro sia solo all’inizio e che dopo l’analisi si arrivi ad una proposta metodologica per gestire questo rilevante fenomeno sociale ed il suo impatto operativo (gestione delle relazioni, Internet, ecc…).

http://www.assr.it/primo_piano/In_corsia_cittadino.pdf

http://www.assr.it/seminario_approfondimento_empowerment.htm

Rapporto Oasi 2009 di Bocconi: web strategy ed empowerment in sanità !!!

Postato il Aggiornato il

cergas_D_img_home_PROVVISORIA

Sono felice di leggere, dal Sole 24 Ore Sanità del 2/11/2009, un articolo a firma di Luca Buccoliero e colleghi che anticipa alcune news del Rapporto Oasi 2009 dell’Università Bocconi di Milano, approfondendo un tema a me molto caro: empowerment del paziente e web strategy !

Sulla base di un setup di interessanti indicatori sono stati analizzati 340 siti web in molte regioni italiane, vi anticipo che i risultati non sembrano esattamenti incoraggianti: nelle aziende sanitarie manca una visione strategica, esiste una resistenza culturale ad “apririsi” online ed una parziale consapevolezza dell potenzialità di Internet.

Potremmo essere tentati di deprimerci a questo punto …. ma intanto annoto due news per me fondamentali:

1) una delle più autorevoli scuola di economia e management in Sanità ha finalmente approfondito con metodo il rapporto tra web (2.0) ed empowerment, anche se per onestà ricordo che non è l’unica iniziativa in tal senso (vedi ricerche simili di Cattolica e Politecnico di Milano).

2) si pone con chiarezza il problema fondamentale, cioè creare strategia e cultura per migliorare sostanzialmente l’approccio al tema.

Rimando al Rapporto Oasi 2009 integrale, di prossima pubblicazione, per approfondimenti del caso.

http://portale.unibocconi.it/wps/wcm/connect/Centro_CERGASit/Sanit%C3%A0+in+Italia%3A+dati+e+analisi/OASI+-+Rapporto+annuale+sul+SSN/