Mese: dicembre 2008

Economia della conoscenza, innovazione e salute

Postato il

Patient Certificate Scheme

Sulla newsletter Marketing Sociale, curata da Giuseppe Fattori, leggiamo con vero interesse dell’avvio di una rete internazionale di esperti – provenenti da Svezia, Stati Uniti, Arabia Saudita, Giappone, Olanda e Italia – nata per favorire l’empowerment dei cittadini sui temi di salute attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie di comunicazione (ICT).

È il progetto Patient Certificate Scheme per la lotta alle malattie croniche.

www.marketingsociale.net

Annunci

ICMCC Event 2009: Patient 2.0 Empowerment – EHR for Personalizing and Improving Care

Postato il

ICMCC

1 June 2009 – 3 June 2009 University of Westminster, London – UK

Patient 2.0 Empowerment: the active participation of the citizen in his or her health and care pathway with the interactive use of Information and Communication Technologies. Dealing with medical and care compunetics, the field of social, societal and ethical implications of computing and networking, ICMCC decided to focus the 2009 event on Electronic Health Records (EHR) and secondarily, the connection between EHR and Digital Homecare.

http://2009.icmcc.org/

A Londra si sperimenta il budget “autogestito”

Postato il Aggiornato il

 

Budget autogestito
Budget autogestito

Leggiamo sul Sole 24 Ore Sanità del 4-10 novembre 2008 che, dopo la sperimentazione sull’assistenza sociale, il NHS anglosassone farà partire nel 2009 anche quella in ambito sanitario (patologie croniche) per verificare se applicabile, anche in quest’area, l’autogestione del budget sanitario individuale.

 

La sperimentazione nel sociale del budget autogestito, che è durata 2 anni (2006-07), è stata valutata positivamente da un team di ricercatori universitari indipendenti, che ha osservato come la spesa non è aumentata significativamente, mentre la soddisfazione e la qualità di vita è migliorata.

Speriamo che la sperimentazione su attività sanitarie dimostri quanto gli individui siano il centro “consapevole” del sistema salute, quindi quanto sia rilevante interagire e gestire, in modo sistematico, le relazioni con loro e con il sistema cliente che lo circonda.