Il paziente ‘fragile’ del MMG

Postato il Aggiornato il

Il Sole 24 Ore Sanità n.38 (pag. 28) ci racconta di uno studio, svolto dal Centro Studi FIMMG e da SWG, composto da due indagini, rivolte ai cittadini ed ai MMG, che convergono ad integrare le diverse opinioni sul tema del cambiamento dei servizi dei MMG.

Come sempre interessanti le analisi sull’opinione dei cittadini (che ribadiscono l’importanza del rapporto fiduciario con il proprio MMG), indubbiamente meritevole di lode l’approccio di una categoria professionale, come FIMMG, che intervista i cittadini al fine di riprogettare la propria offerta di servizi, pazienti sempre più ‘aggressivi’, ma anche più cronici, quindi fragili.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...